Elena e Silvia, la bellezza del made in Italy

Elena e Silvia, la bellezza del made in Italy

Ho conosciuto il marchio Elena e Silvia per caso, appena arrivati a Milano da Roma, perciò circa due anni fa. Comprai una salopette estiva fantasia vichy azzurra e Ginevra l’ha usata davvero tantissimo, anche se a guardarla sembra nuova. La scelta per me fu facile, avevo già tantissimi vestiti per lei – allora ancora figlia unica – e quella salopette era qualcosa di decisamente diverso, ma se voi avete ancora spazio nell’armadio vi avverto: scegliere cosa acquistare sarà difficilissimo.

Elena e Silvia è quello che io definisco un “negozio itinerante”: potete trovarlo in un mercato a Torino o a Courmayeur, come in temporary shop nel centro di Milano o in molte altre città sparse nel Nord Italia (potrete avere l’elenco completo dei loro spostamenti direttamente nel loro sito).

Ho colto l’occasione di un mercato a Monza, dove spesso capitiamo a fare due passi, per andare a vedere la collezione invernale (stupenda) e scattare due foto per voi. Ecco, in questa occasione si è smarrita la nostra adorabile Olivia (se non avete letto la sua storia, potete farlo adesso cliccando qui): ho girato la città in lungo e in largo ripercorrendo le strade che avevamo fatto per cercare di trovarla e alla fine sono arrivata dalla squisita Mariangela (ideatrice del marchio) affannata, sudata, con una figlia attaccata alla giacca piagnucolante e l’altra urlante nel passeggino che rivoleva la sua Olivia e la voleva subito.

Mariangela però sembrava quasi non farci caso, perché è una persona gentile e premurosa, di quelle che ti fanno sentire subito a tuo agio e che ti danno l’impressione di essere lì ad aspettare proprio te… anche se sei trafelata e non sai come tenere a bada il circo che ti segue sempre e comunque!

Abbiamo parlato come se ci conoscessimo da una vita, mi ha raccontato di come è nata l’idea del marchio e di come si è evoluto, tra le tante cose mi ha detto una frase che mi è rimasta impressa e che da allora mi ripeto molto spesso: “Da soli non si va lontano”. Si riferiva all’aiuto che ha dalle sue figlie Elena e Silvia per l’appunto, bambine alla nascita del suo progetto, 21 anni orsono, e ora donne e compagne di avventura.

elena_e_silvia_ninakina

Anche in questo caso, oltre a un bellissimo marchio di abbigliamento, ho conosciuto una donna piena di passione, una mamma innamorata del suo lavoro e delle sue figlie, che anche senza volerlo mi ha insegnato l’importanza di credere nei propri sogni senza mai mollare, ma soprattutto mi ha fatto toccare con mano la forza che si può trovare nell’essere uniti, perché ragazzi: per fare cose belle così bisogna fare squadra!

ninakina_elena_silvia

Se abitate lontani o avete bisogno di quel vestito in quella data e il mercato più vicino a voi sarà tra un mese, non c’è problema: potrete acquistare tranquillamente dal loro sito e per eventuali modifiche (e perché no, capi su misura!) basterà una chiamata o un’email e le ragazze di Elena e Silvia faranno di tutto per esaudire i vostri desideri.

 

Seguimi anche su Ninakina.com

 

ultima modifica: 2015-11-17T17:09:33+00:00 da Elisa Favaro

Chi ha letto questo articolo ha letto anche: