Il M5S interviene a sorpresa sul toto-nomine del GME

Il M5S interviene a sorpresa sul toto-nomine del GME

L’on. Andrea Vallascas (M5S), membro della X Commissione Camera dei Deputati, come anticipato su Sporteconomy è in procinto di presentare questa mattina una interrogazione parlamentare sul tema del toto-nomine del GME, già alla seconda “fumata nera” in meno di tre settimane. Manca all’appello infatti la figura del ceo/presidente di una delle authority più importanti (insieme alla controllante GSE e ad Amministratore Unico oltre che a RSE).

Un intervento tecnico molto duro (quello del movimento fondato da Beppe Grillo – nella foto) su come il GSE stia gestendo il toto-nomine del GME, non aprendosi di fatto al libero mercato, e scegliendo (senza alcun risultato positivo) un’inutile soluzione interna.

Messo sotto pressione (politica) da parte delle opposizioni, Palazzo Chigi potrebbe decidere di prendere finalmente in mano la situazione, bypassando qualsiasi nuova proposta “interna”, che ha generato più fumo (nero) che vero arrosto.

 

ultima modifica: 2016-03-04T10:15:43+00:00 da Marcel Vulpis