YouTube compie 12 anni. Il foto-racconto di Formiche.net e Mondocane

Oggi YouTube spegne 12 candeline e festeggia il suo compleanno. La piattaforma di videosharing più popolare al mondo è nata il 14 febbraio 2005 ad opera di tre giovani dipendenti di PayPal, Steve Chen (Direttore tecnico), Chad Hurley (AD) e Jawed Karim (Consigliere).

Il primo video pubblicato, “Meet the zoo”, risale al 25 aprile mentre il lancio ufficiale è avvenuto qualche mese dopo. Attualmente la piattaforma YouTube conta oltre 1 miliardo di utenti, circa 1/3 delle persone totali su internet, ed è il terzo sito più visitato al mondo.

YouTube è nata come una piattaforma in grado di raccogliere e condividere video amatoriali. Oggi le dinamiche sono decisamente cambiate: la piattaforma, pur restando alla portata di tutti, si è evoluta. I video sono migliorati in qualità e contenuti e sono utilizzati non più solo a scopo amatoriale ma anche per argomenti e tematiche più impegnative e difficili. Aziende, giornali, politici e televisioni ne fanno un uso quotidiano.

Ogni giorno su YouTube vengono visualizzati circa 5 miliardi di video, per un totale complessivo di oltre 30 milioni di visite giornaliere. Il target primario vede ragazzi di età compresa tra i 13 e i 17 anni. E, in particolar modo negli Stati Uniti, gli utenti di questa fascia d’età sono utenti attivi. Il sito copre il 95% della popolazione di internet ed è visitabile in 76 lingue diverse.

Attualmente lo youtuber più noto è il ragazzo svedese Felix Arvid Ulf Kjellberg. Il suo canale, dal nome PewDieDie, conta oltre 50 milioni di iscritti per una revenue stimata sui 12 milioni di dollari annui.

La crescita di YouTube continua ininterrotta. Le previsioni di fatturato per il 2020 stimano una revenue di circa 30 miliardi di dollari.

ultima modifica: 2017-02-14T12:45:54+00:00 da Redazione

 

 

 

Chi ha letto questo articolo ha letto anche: