Perché la decisione della Bce è saggia. Parla il prof. Masciandaro (Bocconi)

L'analisi di Donato Masciandaro, direttore del Dipartimento di economia della Bocconi, esperto delle banche centrali
“Quella di oggi della Bce è una decisione saggia”. Parola del direttore del Dipartimento di economia della Bocconi, Donato Masciandaro.
Una via prudente, quella scelta da Mario Draghi, e intermedia tra chi vorrebbe una normalizzazione lenta, ritardata, temendo una nuova ondata di recessione e chi, al contrario, ritiene che per convincere l’economia che la situazione è tornata normale la politica monetaria debba normalizzarsi nel minor tempo possibile.
Draghi e la Bce, secondo l’economista Masciandaro, noto esperto delle banche centrali, hanno optato per la riduzione della politica monetaria espansiva riservandosi però di invertire la rotta in caso di cambiamento delle condizioni congiunturali. Una regola flessibile che consente alla Bce di affrontare shock non attesi.
ultima modifica: 2017-10-26T16:08:10+00:00 da Redazione

 

 

Chi ha letto questo articolo ha letto anche: