Tutte le novità del Motor Show 2017

Tutte le novità del Motor Show 2017

È dicembre e Bologna torna ad essere la capitale dei motori. Lontani dai fasti delle edizioni precedenti, quando treni speciali puntavano direttamente alla Fiera per accompagnare una folla di appassionati che non sembrava avere fine, il Motor Show 2017 è comunque un appuntamento da non perdere. La ricetta ieri come oggi è unica nel panorama dei saloni dell’auto: novità di prodotto, auto storiche e tanto spettacolo con lo sport.

PREZZI E ORARI

Il Bologna Motor Show 2017 si apre l’1 dicembre a stampa e operatori del settore per poi aprire le porte dal 2 dicembre e fino a domenica 10 a tutti li appassionati. Due gli ingressi (Costituzione e Nord) con i seguenti orari: giorni feriali dalle 9 alle 18, (18,00 euro il biglietto singolo), festivi e prefestivi 8,30 – 18,30 (biglietto a 25,00 euro). Riduzioni per i bambini dai 9 ai 16 anni, studenti scuole superiori o universitari, militari e Forze dell’Ordine, over 65: 14,00 euro nei feriali; 18,00 euro nei festivi e weekend. Biglietto ridotto per Soci ACI, Asi, Rivs, Cna: 16,00 euro nei feriali 4,5,6,7 dicembre; 20,00 euro nei festivi e weekend 2,3,8,9,10 dicembre. Ingresso gratuito per disabili e bambini fino agli otto anni.

I MARCHI PRESENTI

Tanti i brand automotive che espongono gli ultimi modelli: Fiat, Lancia, Alfa Romeo, Jeep, Abarth, Mopar, Peugeot, Citroen, Ds, Hyundai, Kia, Volvo, Honda, Tesla, Suzuki, Ferrari, Lamborghini, Militem, Cadillac, Corvette, Bentley, McLaren, Maserati. SsangYong. Toyota e Mitsubishi nell’area test drive 4×4, Ford con i raduni di Mustang e Focus RS. Per le due ruote presenti Harley Davidson, Suzuki, Honda, Quadro, Red Moto, Gruppo Buscaroli con Triumph e Bmw.

SPORT

Emozioni a non finire e adrenalina al massimo nell’Area48-Motul Arena grazie al ricco calendario di gare tra velocità, esibizioni, rally, stuntman, drifting, motocross, quad e test drive. Ritorna anche il Ferrari Day con il Ferrari F1 Pit Stop ed esibizioni in pista delle Rosse di Maranello. Gran finale con il 30° Memorial Bettega, la spettacolare competizione di rally.

HERITAGE

Storia e tradizione motoristica si possono rivivere con “Passione Classica Racing”, il percorso espositivo realizzato in collaborazione con musei e collezioni tra i quali ACI Storico, Museo Ferrari e Museo Nazionale dell’Automobile di Torino. Prevista anche un’area dedicata alla compravendita di auto, moto e ricambi d’epoca.

SPAZIO AI CONVEGNI

Fra gli appuntamenti da non perdere, la nutrita sezione dedicata ai convegni, presso il Centro Servizi Bologna Fiere. Si parte proprio il 1 dicembre alle 15 con “Invecchiamento del parco circolante in Italia”. Tra i relatori Angelo Sticchi Damiani, presidente ACI, Michele Crisci, presidente Unrae e Claudio Spinaci, presidente Up.

(Articolo pubblicato su l’Automobile, la testata diretta da Alessandro Marchetti Tricamo ed edita da ACI)

ultima modifica: 2017-12-01T11:11:24+00:00 da L'Automobile

 

 

 

 

Chi ha letto questo articolo ha letto anche: