Storytelling o storyselling? Con chi ne parliamo?

Storytelling o storyselling? Con chi ne parliamo?

Dallo storytelling allo storyselling: come i media hanno modificato la narrazione pubblicitaria è il titolo dell’evento che si terrà il 5 dicembre nell’Aula Magna della Libera Università degli Studi Maria SS. Assunta di Roma per il Premio S. Bernardino. E sapete chi ho invitato a parlarne? Chi ha portato la “nostra” pubblicità Made in Italy in USA da qualche decennio…Mario Messina

Il 5 dicembre ci sarà il conferimento del Premio S. Bernardino per le campagne finaliste con a seguire il convegno di Pubblicità etica e socialmente responsabile. Durante l’evento sarà assegnato anche il Premio Giovane Pubblicitario 2017, un riconoscimento che coinvolge gli istituti superiori dell’hinterland romano dove sono attivi corsi di grafica pubblicitaria. Quest’anno i progetti riguardano lo studio di una campagna sui social network per D.i.Re, l’Associazione Donne in Rete contro la violenza.

I lavori saranno aperti dal saluto del Rettore della LUMSA, Prof. Francesco Bonini e da Egidio Maggioni, Presidente di MAB.q, agenzia di comunicazione che da quindici anni si occupa dell’organizzazione di questo appuntamento; per invitare a una riflessione puntuale sul tema della comunicazione socialmente responsabile, interverrà anche mons. Melchor Sanchez de Toca, sottosegretario del Pontificio Consiglio della Cultura, che da anni offre il patrocinio al Premio San Bernardino. Ma si entrerà nel vivo con Alberto Contri, Presidente della Fondazione Pubblicità Progresso, che proporrà, mostrandole, una menzione speciale alle tre campagne internazionali prescelte. Tra gli interventi vedremo anche Violetta Rocks, youtuber e content creator.

I relatori saranno introdotti da Gennaro Iasevoli, Direttore dipartimento di Scienze Umane Università LUMSA.

Nel convegno scientifico organizzato per il Premio S. Bernardino il dibattito verterà sul tema: Dallo storytelling allo storyselling: come i media hanno modificato la narrazione pubblicitaria discutendo su come, attraverso un racconto, le aziende cerchino oggi di raggiungere la maggior visibilità del prodotto e/o del brand inserendoli in un meccanismo narrativo. Su questo argomento interverranno, a partire dalle ore 15.00, docenti universitari, sceneggiatori tv e importanti esperti di branded content, introdotti dall’intervento di Mons. Dario Edoardo Viganò, Prefetto della Segreteria per la Comunicazione della Santa Sede e moderati da Massimo Bernardini, giornalista e conduttore tv.

E quindi, se si parla di storytelling e di storyselling con esperti di branded content, quale occasione migliore per allargare la nostra visione con uno dei più grandi pubblicitari italiani, milanese di nascita ma newyorkese di adozione?

Ricordiamo che per chi si occupa di advertising non può non conoscere chi ha tracciato la Mad Life come real Mad Man. Così avremo modo di assistere alla relazione che terrà Mario Messina. Ma qualora non poteste, avrete una seconda occasione per parlare di storytelling e storyselling con Mario Messina: mercoledì 6 dicembre mattina, alle ore 11,00 il Mad Man terrà una Lectio Magistralis all’Accademia di Belle Arti di Frosinone.

Quindi non perdetevi questa tournée formativa e creativa in giro per il Lazio, vi aspettiamo!

E ricordate che, qualora voleste approfondire l’argomento storytelling, potrete iscrivervi al Corso L’Arte dello Scrivere che si terrà nei primi mesi del 2018.

Una curiosità: ma perché il Premio si chiama San Bernardino? Perché il 19 ottobre 1956, con la “Laudativa nuntia” di Pio XII, San Bernardino da Siena viene proclamato patrono dei grafici e dei pubblicitari. Le pratiche che portarono a tale proclamazione furono avviate nel 1954 dalla FIP (la Federazione italiana della Pubblicità di cui Aiap era membro) nella persona dell’allora direttore Lorenzo Manconi e condotte a termine dal delegato FIP dell’Emilia Romagna Fosco Marranci. (qui info riportate).

 

Qui un video intervista a Mario Messina e riguardo ad altre presentazioni del suo libro From Mad Milano to Mad Man edito da Lupetti editori di ComuniCazione, in giro per l’Italia in compagnia dei suoi amici e colleghi, fondatori con lui delle nuove forme di comunicazione dell’advertising internazionale come Gavino SannaLorenzo Marini.

Mario Messina Mad Men LIBRO

From Mad Milano to Mad Man di Mario G. Messina edito da Lupetti editori di ComuniCazione

ultima modifica: 2017-12-03T11:24:22+00:00 da Fabiola Cinque