Tutti i film che vedremo al cinema a Natale

Tutti i film che vedremo al cinema a Natale

L’attesissimo Star Wars, i classici cinepanettoni, i film per i bimbi e molto altro. Ecco la ricetta per il cinema delle feste di Natale. Un mix per tutti i palati. Il nuovo capitolo di Guerre Stellari, Star Wars: gli ultimi Jedi, è nelle sale italiane da ieri. Questo ottavo episodio della saga di fantascienza più amata farà la differenza nelle sale cinematografiche fin da subito con molta probabilità, ma il made in Italy come al solito in questo periodo dell’anno sa difendersi bene con l’uscita di titoli che portano spesso le famiglie al cinema.

LA GUERRA TRA FILM ITALIANI È INIZIATA

Per Natale sono immancabili due nomi su tutti, quelli di Christian De Sica (in foto con la moglie) e Massimo Boldi. Addirittura il comico Paolo Ruffini si è cimentato a “riunire” i due attori, che per una vita hanno recitato insieme e che da qualche tempo hanno diviso le loro strade professionali, selezionando le scene più simpatiche di tanti lungometraggi natalizi per Super vacanze di Natale, già oggi al cinema.

Ma De Sica e Boldi, oltre a questa reunion “forzata”, hanno ognuno un film nelle sale. Il primo è nel cast di Poveri ma ricchissimi, sequel del fortunato Poveri ma ricchi, firmato dal regista Fausto Brizzi, travolto dall’inchiesta de Le Iene e che non ha partecipato alla promozione del film, che annovera anche gli attori Enrico Brignano, Anna Mazzamauro e Lucia Ocone. Massimo Boldi invece continua la sua consolidata collaborazione con Neri Parenti in Natale da chef, commedia che cavalca il trend che ha reso i cuochi delle celebrità.

Anche se già usciti, e con la speranza che proprio perché titoli italiani riescano ad essere presenti nelle sale sotto le feste natalizie, i film di Alessandro Gassmann, Il Premio, in cui recitano Gigi Proietti, Anna Foglietta e Rocco Papaleo, che sta avendo un buon riscontro di incassi – attestandosi al quarto posto nel box office – e quello di Sidney Sibilia, Smetto quando voglio: Ad honorem, con Edoardo Leo e Luigi Lo Cascio, al terzo posto tra i film più visti.

WOODY ALLEN, DICKENS E L’ANIMAZIONE OLTRE STAR WARS

Oltre Star Wars, che i fan attendono da due anni, dopo l’uscita dell’episodio 7 Il risveglio della forza, con Mark Hamill nei panni ancora di Luke Skywalker e Carrie Fisher, l’indimenticata e l’indimenticabile principessa Leila venuta a mancare un anno fa, torna per le feste natalizie l’ultimo film di Woody Allen, La ruota delle meraviglie, con il premio Oscar Kate Winslet e Justin Timberlake, commedia ambientata negli anni 50 a Coney Island.

Il 21 uscirà anche una pellicola per tutte le famiglie e che davvero parla del Natale per antonomasia, ovvero, Dickens: l’uomo che inventò il Natale, con protagonista Dan Stevens, amato Matthew Crawley della serie tv britannica Downton Abbey. Il film racconta come lo scrittore inglese ha creato la sua fiaba Canto di Natale e il celeberrimo personaggio cattivo Scrooge, rinvigorendo, nell’epoca vittoriana, una festività che si stava perdendo.

Sempre dedicato alle famiglie anche Wonder, tratto dall’omonimo best seller firmato da R.J. Palacio con Julia Roberts e Owen Wilson, che narra in chiave positiva di August detto Auggie, ragazzino affetto da una sindrome che deforma il volto. Per i più piccoli non mancano i cartoni animati: Ferdinand, che esce il 21, racconta le vicende di un toro che rifiuta l’essere feroce, anzi vuole solo una vita tranquilla e My little pony che è proprio rivolto ai più piccini.

IL BOX OFFICE DELLA SETTIMANA

Dicembre si attesta un ottimo mese per il cinema italiano, lo scorso anno l’incasso totale è stato di circa 70 milioni di euro. Finora il primo film più visto dal 30 novembre al 10 dicembre si attesta sui 7 milioni e mezzo di euro di incasso totale, ovvero Assassinio sull’Orient Express targato Kenneth Branagh, che ha dato un tocco shakespeariano al personaggio della scrittrice Agatha Christie, Hercule Poirot. Al secondo posto con 1,3 milioni di euro Gli eroi di Natale, film d’animazione uscito però a metà novembre per la Warner bros. Al terzo posto Smetto quando voglio: Ad honorem, con più di 2 milioni di incasso, al quarto Il Premio con 723mila euro e al quinto Suburbicon, regista George Clooney e protagonisti Matt Damon e Julianne Moore, uscito il 6 dicembre, con più di 500mila euro.

Come già detto, la differenza la farà Star Wars ma sarà interessante anche capire quale è la tendenza degli italiani nelle loro scelte di divertimento, dal momento che l’offerta anche quest’anno durante le feste natalizie incontra davvero i gusti di molti.

ultima modifica: 2017-12-14T15:40:49+00:00 da Francesca Scaringella

 

 

 

 

Chi ha letto questo articolo ha letto anche: