Le novità del Motor Show a Londra

Le novità del Motor Show a Londra
Il Motor Show di Londra è in programma dal 17 al 20 maggio all’ExCel Exhibition Centre, lungo il Tamigi

Quest’anno c’è un motivo in più per visitare il Motor Show di Londra in programma dal 17 al 20 maggio presso l’ExCel Exhibition Centre, lungo il Tamigi. La manifestazione ospiterà, infatti, anche un padiglione interamente dedicato alla guida autonoma che affiancherà i classici stand che popolano ogni simile evento, compresi quelli sulle auto storiche. Il prezzo del biglietto sarà di 18 sterline. È la prima volta che un Salone Internazionale riserva una zona esclusivamente ai veicoli driverless.

AUTO ROBOT PER TUTTI

Lo stand verrà allestito dagli ingegneri di AutoSens, società che organizza eventi tematici sulla guida autonoma. Il loro compito sarà quello di divulgare in termini comprensibili a tutti l’evoluzione tecnologica che sta dietro allo sviluppo delle auto robot. I partecipanti avranno la possibilità di interagire con esperti del settore attraverso dibattiti, dimostrazioni pratiche e video interattivi.

BIG IN MOSTRA

Non è stata ancora fornita una lista ufficiale dei marchi che si ritroveranno all’interno dello stand. Ma anche scorrendo la lista degli intervenuti alla edizione del 2017, all’appuntamento non dovrebbero mancare tutte le maggiori Case, non solo quelle impegnate nello sviluppo di veicoli a guida autonoma, come General Motors, Ford, le tedesche Volkswagen, Mercedes-Benz, Audi e Bmw, le asiatiche Toyota e Nissan.

Anche in mancanza di conferme ufficiali è data per certa la presenza all’evento londinese delle più famose e avanzate società della Silicon Valley e dintorni com, Waymo, società di Alphabet e spin-off di Google e naturalmente Tesla.

(Articolo pubblicato su l’Automobile, la testata diretta da Alessandro Marchetti Tricamo ed edita da ACI)

ultima modifica: 2018-02-08T12:53:24+00:00 da L'Automobile

Chi ha letto questo articolo ha letto anche: