Roma è pronta per il Gran Premio di Formula E

Roma è pronta per il Gran Premio di Formula E
L'evento si svolgerà nella zona del quartiere Eur e inizierà sabato 14 aprile. Tutti i dettagli

Manca ormai poco al Gran Premio di Formula E di Roma che si terrà nella zona del quartiere Eur sabato 14 aprile. L’amministrazione comunale già da inizio mese ha modificato i percorsi abituali di auto private e mezzi di trasporto pubblici per portare a termine i preparativi.

Vediamo i punti principali del piano per la mobilità, ricordando che aggiornamenti quotidiani in tempo reale sono disponibili sul sito ufficiale romamobilita.it.

EUR IN SICUREZZA

I lavori della settima gara del campionato di Formula E, iniziati lo scorso 3 aprile (svolti principalmente di notte), proseguiranno fino a venerdì 13, vigilia dell’evento. Per migliorare la viabilità sono state apportate alcune restrizioni: dalle 20.30 del 12 alle 5.30 del 16 aprile è previsto il divieto di circolazione nell’area del circuito e la chiusura di via Cristoforo Colombo, tra via Laurentina e via dell’Oceano Atlantico. Divieto di sosta anche su via Ciro il Grande, oltre alla corsia verso via dell’Agricoltura e direzione di viale della Civiltà del Lavoro.

Non si può transitare su via Stendhal nella corsia in direzione di viale della Civiltà Romana e sullo stesso viale all’altezza degli archi di collegamento con piazza Marconi. In viale Asia, via Montaigne, via della Letteratura e un tratto di piazzale Kennedy vige il divieto di sosta; in via della Letteratura e viale della Pittura è in vigore il divieto di transito, così come su viale dell’Agricoltura; off limits il parcheggio su un tratto di piazza dell’Industria, mentre il viale dell’Industria è chiuso al traffico.

LE LINEE BUS INTERESSATE

Anche i percorsi dei bus hanno subito importanti variazioni. Fino al 12 aprile il capolinea di piazzale dell’Agricoltura è stato trasferito in piazzale Sturzo. Le linee 703, 703L e 707 a causa dei lavori sono state deviate su viale Beethoven e viale Europa. Le linee 170, 708, 762, 763, 764, 767, 777, 778, 779, 788 limitano il percorso a piazzale Sturzo con salita e discesa alla fermata di viale Beethoven.

Le modifiche alla viabilità sono divulgate dalla Centrale della Mobilità della Capitale sull’app Waze, Google Maps e Moovit, che utilizzano i dati di Roma Mobilità e vengono riportate dalla centrale operativa Luceverde. Il disallestimento del circuito partirà il 16 e si concluderà il 22 aprile.

(Articolo pubblicato su l’Automobile, la testata diretta da Alessandro Marchetti Tricamo ed edita da ACI)

ultima modifica: 2018-04-11T11:34:06+00:00 da L'Automobile

Chi ha letto questo articolo ha letto anche: