Incendio-killer in Grecia. La testimonianza da Mati, vicino Atene. Il video

Theodoros Christopoulos è un abitante di Mati, in Grecia, una delle località più devastate dagli incendi che hanno distrutto il Paese, vicino ad Atene, provocando almeno 79 morti.

Qui ci sono state numerose vittime e sono stati ritrovati 26 corpi carbonizzati, abbracciati nell’estremo tentativo di proteggersi. Lui è scampato alle fiamme e racconta l’inferno che ha vissuto: “È stato tutto così veloce, rapido, ho visto arrivare le fiamme in poco tempo e sono corso in casa, ho chiuso le persiane, le porte, tutto”.

I muri bianchi della sua casa sono diventati neri, l’incendio è arrivato fino all’ingresso, ha distrutto l’entrata. Intorno alberi bruciati e sterpaglie, è quasi un miracolo che sia sopravvissuto:”Ora sto verificando i danni, non so quello che accadrà dopo”. “Mi sento esausto e sono triste per questa terribile tragedia”.

(Testo e video Askanews)

ultima modifica: 2018-07-25T16:48:45+00:00 da Redazione

 

 

 

 

Chi ha letto questo articolo ha letto anche: