Biografia

Giornalista pubblicista per scelta scopre, dopo la laurea, di essere portato per lo sport. Conquista il podio internazionale con la nazionale italiana nella disciplina del wheelchair hockey, sport per atleti con disabilità, divenendo poi dirigente sportivo. Arriva alla responsabilità dell’ufficio stampa dell’omonima federazione mentre lavora nel mondo della cooperazione sociale. Marketing e comunicazione sono oggi il suo ambito di lavoro assieme a quello di autore e collaboratore abusivo nel mondo del teatro, del cinema e della Tv dove ha inventato diverse trasmissioni televisive nel mondo dello sport, del sociale e della sanità. È stato il primo conduttore televisivo con disabilità della televisione italiana.

ultima modifica: 2013-10-16T11:22:51+00:00 da Andrea Venuto