Ecco chi è Michele Bravi, il quarto classificato a Sanremo 2017. Il video

Michele Bravi ha concluso il suo primo Festival di Sanremo classificandosi quarto con il brano “Il diario degli errori”.

Nonostante fosse il più giovane concorrente in gara tra i “Big” di quest’anno, Bravi era già popolare dopo per aver vinto la decima edizione di XFactor. Durante il talent, Tiziano Ferro e Zibba hanno scritto per lui il brano “La vita è felicità” che lo porterà alla vittoria e lo farà entrare nell’olimpo della musica. All’epoca Michele era poco più che maggiorenne e aveva appena completato il liceo classico.

Il primo singolo di Bravi è diventato subito disco d’oro e ha raggiunto le 15 mila copie vendute. Poco dopo il successo di XFactor, il giovane cantante umbro ha inciso il brano principale della colonna sonora del film di Carlo Verdone “Sotto una buona stella” e, sempre nello stesso anno, è uscito il suo primo album “A passi piccoli”. Questo album è composto da inediti scritti apposta per lui da cantanti come Giorgia, Tiziano Ferro e Federico Zampaglione.

Nell’anno 2015 il giovane artista è passato a una nuova casa discografica, la Universal Music Group e, sempre in quell’anno, ha deciso di fondare un canale su YouTube dove comunicare con i propri fan e raccontare i suoi progetti.

Ha fatto notizia una sua intervista, uscita a Gennaio sul settimanale “Vanity Fair“, dove Michele ha fatto coming-out.

ultima modifica: 2017-02-14T13:27:50+00:00 da Redazione

 

 

 

Chi ha letto questo articolo ha letto anche:

Click on a tab to select how you'd like to leave your comment

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>