Casini? Aggregare elettori e non eletti

Il Leader dell’Udc Pier Ferdinando Casini nella sua lettera al Corriere della Sera ha scritto che il suo partito “si dimostrerà capace di essere lievito di una più ampia aggregazione dei moderati italiani”.Questa frase è stata interpretata come un appello rivolto a Mastella, Pezzotta e altri cespugli neo-dc. Non serve essere esegeti dell’ex presidente della […]

Tav. Il governo faccia propria la proposta di Di Pietro

Non capita frequentemente di leggere l’autocritica di un ministro. Le parole di Di Pietro sulle concessioni per la Tav rappresentano un’importante e positiva novità. Passare dalla logica dello sceriffo a quella del (buon) governo dei processi è un salto di qualità che non può essere sottaciuto. Allo stesso modo va detto che, anche nel merito, […]

Le esclusioni lasciano sempre l’amaro in bocca…

Antonio Di Pietro e Marco Pannella non potranno partecipare alle primarie del prossimo 14 ottobre perché alla guida di partiti non ancora sciolti nel costituendo Partito democratico. Esattamente il motivo per cui aveva senso ammetterli alla gara: dimostrare che il Pd non è la somma di due partiti in crisi. La loro esclusione può essere persino […]

Quel collettivo colpo di sole

Spiaggiata sui lidi del gossip più sterile. Così appare la politica italiana, e da ben prima che il generale Agosto prendesse servizio. Ministri che si ergono a difesa   di oscene effusioni pubbliche,  parlamentari che si dividono sulla morale e sullo scarto fra il predicato ed il razzolato, leader che a destra reclamano invano partiti […]

E Romano prende il volo…

E se alla fine Prodi fregasse tutti e durasse più del previsto? Il dubbio comincia a farsi strada nel Palazzo. Romano, come Silvio, si rivela un osso molto più duro di quanto altri temevano o speravano. La nomina di Prato al vertice di Alitalia è un altro pesante schiaffo agli alleati e ai Ds  in […]

La decadenza dell’impero di Romano

In questi giorni si sente molto spesso la parola “immoralità”. Visti gli ultimi fatti di cronaca è fuor di dubbio che il termine possa rischiare di essere inflazionato. Viene da usarlo, però, ancora una volta, almeno a leggere l’ultimo avvicendamento al vertice di Alitalia. E’ con grande enfasi che il Ministero dell’Economia ha nominato presidente […]

I samurai del Pd sanno come vincere

In aprile, durante le amministrative, il “gattopardo” democratico Ichiro Ozawa mise il suo onore su un piatto. Nonostante la vittoria di misura degli ultraconservatori capeggiati da Shinzo Abe, Ozawa dichiarò di giocarsi la faccia (e quindi la poltrona di presidente del maggiore partito d’opposizione giapponese, il Partito democratico, Minshuto) sulle elezioni alla Camera alta di […]

Democrazia malata e dottori immaginari

A pochi minuti dalla candidatura via web di Enrico Letta, lo show must go on di Veltroni prosegue senza soluzione di continuità. I dieci punti di oggi suonano come dieci comandamenti della sinistra che sarà, però più glamour e meno biblici, perchè – si sa – le antiche scritture (così come gli antichi valori) rischiano di […]