Gubitosi, Laghi e Paleari, chi sono i tre commissari di Alitalia nominati dal governo. Le foto

Luigi Gubitosi, Enrico Laghi e Stefano Paleari: i tre commissari scelti da Palazzo Chigi per gestire l’amministrazione straordinaria di Alitalia. La nomina è stata ufficializzata ieri nel tardo pomeriggio. A Gubitosi – in passato capo azienda di Wind e della Rai – spetterà la gestione dell’ex compagnia di bandiera, mentre Laghi si occuperà dei rapporti con il governo e della parte legale. In squadra – come da rumors dei giorni scorsi – pure Paleari professore universitario ed esperto di trasporto aereo (qui il curriculum completo di Paleari), nonché presidente di Human Technopole.

Il governo è intervenuto non solo su esplicita richiesta da parte dell’assemblea soci ma da parte nostra è un atto di responsabilità di chi deve assicurare alcuni servizi fondamentali“, ha commentato il presidente del Consiglio Paolo Gentiloni al termine del consiglio dei ministri convocato appositamente per discutere della crisi di Alitalia. Il premier ha poi negato che il vettore tornerà ad essere di proprietà dello Stato: “Escludiamo una rinazionalizzazione adesso e nel futuro“.

Nel frattempo – com’è noto – è stato disposto dall’esecutivo il prestito ponte da 600 milioni di euro a favore della compagnia aerea. “Nel giro di breve tempo i commissari devono aprire a manifestazioni di interesse per i potenziali acquirenti, e far spendere il meno possibile soldi pubblici, 600 milioni per noi sono il massimo da spendere“, ha spiegato a tal proposito il ministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda.

Nella gallery alcune foto d’archivio che immortalano i tre nuovi commissari di Alitalia: Luigi Gubitosi, Enrico Laghi e Stefano Paleari.

(Foto di Imagoeconomica/Riproduzione riservata)

ultima modifica: 2017-05-03T11:42:16+00:00 da Andrea Picardi