Banfi, Ciavarro, Giorgi e Vanzina al Gran galà di Accademia Artisti. Le foto

La padrona di casa e presidente di Accademia Artisti, Rita Statte ed il direttore artistico Carlo Principini hanno festeggiato nella sede di via Crescenzio a Roma il riconoscimento ottenuto dalla pubblica amministrazione, che ha classificato l’accademia tra le eccellenze ad esercitare la formazione nell’ambito della recitazione. “Questo ovviamente aprirà la strada a tante nuove iniziative e ci consentirà di perseguire sempre di più e con determinazione l’obiettivo di formare personale qualificato non solo per la recitazione ma anche per la regia”, ha detto la Statte.

“Riferendomi appunto alle nuove e prossime iniziative quest’anno Accademia Artisti in collaborazione con Nuovapesa, l’associazione di Simona Marchini, sarà protagonista del Festival del Cinema di Roma per la quale produrrà sei cortometraggi, in cui si integreranno tre forme artistiche: la pittura, la scultura e l’audiovisivo. Saranno realizzati da sei nostri registi e docenti  che a loro volta coinvolgeranno il più possibile anche gli allievi”.

Durante la serata sono stati assegnati anche i premi alla carriera ai registi Enrico Vanzina e Cinzia Th Torrini, agli attori Lino Banfi e Milena Vukotic. Il premio artista dell’anno è andato allo sceneggiatore Guaglianone, a Cristiana Vaccaro, Fabrizio Giannini il premio attori rivelazione, ad alcuni ex allievi dell’Accademia che si sono particolarmente distinti e che stanno iniziando un bel percorso nel mondo dello spettacolo, come Sara Cardinaletti e Marika Costabile, il premio esordienti.

Alla serata hanno partecipato numerosi personaggi, tra i quali Paolo Messa, Paolo Puri, Simone Montedoro, Antonio Palmese, Marco Mazzocca, Andrea Roncato, Christiane Filangieri, Beatrice Fazi, Alessia Agrosì, Massimo Wertmuller, Anna Ferruzzo, Eleonora Giorgi, Ludovico Fremont, Monica Vallerini, Massimo Ciavarro, Alessandra Barzaghi, Manuela Titocchia, Domiziana Giovinazzo, Max Paiella e tantissimi altri.

ultima modifica: 2017-05-18T07:59:27+00:00 da Valeria Covato

Click on a tab to select how you'd like to leave your comment

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>