Brunetta, Fedriga, Fitto, Quagliariello e Romani alle prove tecniche di governo di centrodestra. Foto di Pizzi

“Il programma di Governo per l’Italia”, è questo il titolo del convegno organizzato dalle fondazioni di Gaetano Quagliariello e Altero Matteoli che si è tenuto l’8 novembre a Palazzo Wedekind di Roma. Presenti tanti nomi di primo piano del centrodestra, come Paolo Romani, Raffaele Fitto, Renato Brunetta.

“Se si fosse tenuto qualche settimana fa – ha scritto Gianluca Roselli per Formiche.net -, ci sarebbe stata un po’ di gente, ma non molta, specialmente pensionati e cronisti, platea solita per un incontro organizzato in un giorno feriale alle 5 di pomeriggio. Ieri, però, il suddetto convegno è giunto dopo la vittoria del centrodestra in Sicilia con Nello Musumeci, risultato che ha ufficialmente resuscitato Silvio Berlusconi. E a pochi giorni dall’approvazione di una legge elettorale nazionale, il Rosatellum 2, che avvantaggia in maniera imbarazzante Forza Italia, Lega e Fdi a scapito di Pd e 5 Stelle”.

“Insomma – si legge ancora -, il centrodestra sente profumo di vittoria e a Roma, che come sempre percepisce prima i movimenti della politica, il clima è cambiato. Così il convegno che ha visto sedere sullo stesso palco Toti, Romani, Brunetta, Fedriga, Quagliariello, Costa e Fitto ha fatto il pieno. Quasi non si riusciva a entrare per la folla e di posti liberi manco a parlarne. E soprattutto c’era un pubblico composto da “professionisti”, funzionari della pubblica amministrazione, peones parlamentari in cerca di ricandidature sicure” (continua a leggere).

Per Formiche.net era presente anche Umberto Pizzi. Ecco tutte le sue foto.

(c) Umberto Pizzi – Riproduzione riservata

ultima modifica: 2017-11-09T07:51:26+00:00 da Simona Sotgiu