Alfieri, Di Stefano, Giorgetti e Hermanin parlano di politica estera sotto lo sguardo di Pizzi. Le foto

“Italia al voto: quali scelte di politica estera”. Questo il titolo di un incontro organizzato oggi a Roma, al Capranichetta, davanti a Montecitorio, da Ispi e Iai.

Nell’evento a porte aperte erano presenti Alessandro Alfieri, candidato al Senato del Partito democratico, Manlio Di Stefano, candidato alla Camera dei deputati per il Movimento 5 Stelle, Giancarlo Giorgetti, candidato alla Camera per la Lega, Costanza Hermanin, candidata in Europa per la Camera dei deputati per +Europa.

I candidati hanno illustrato il loro rapporto con la politica internazionale, l’approccio attraverso il quale tenteranno di farsi strada su un terreno, ad oggi, così scivoloso, durante il dibattito moderato da Nathalie Tocci, direttore  Iai, Paolo Magri, direttore Ispi e Silvia Francescon, direttore Ecfr Roma.

Sembra che sulle politiche di commercio internazionale, come anche sulla questione dell’accordo con l’Iran, ci possa essere una convergenza comune che riuscirebbe a favorire una collaborazione, dall’altra parte, i grandi temi come la Libia, la Siria e la gestione dei flussi migratori, restano divisivi e spinosi.

(Foto: Umberto Pizzi-riproduzione riservata)

ultima modifica: 2018-02-22T16:59:21+00:00 da Francesca Scaringella