Loris Capirossi e Francesco Starace presentano il Fim Enel Moto-e World Cup. Le foto

Il primo campionato motociclistico interamente elettrico sta per prendere il via. Nel 2019 inizierà il Fim Enel Moto-e World Cup e la sua scuderia sarà composta gran parte dai colori italiani. Dorna, società spagnola che gestisce la parte commerciale dell’evento, ha scelto come partner Enel per questa importante competizione. Francesco Starace, amministratore delegato di Enel ha sottolineato come per Enel questa sia un’opportunità per “continuare a studiare soluzioni tecnologiche innovative nell’ambito del trasporto sostenibile”. Insomma per  il motociclismo si apre una nuova fase storica, che lo lancia nella dimensione delle gare a “zero emissioni”.

Presente alla presentazione il pilota Loris Capirossi “Ogni tanto guidare la moto nel silenzio, in pista veloce, è qualcosa di bello. È strano girare senza avvertire il rumore, l’unico che senti è quello della saponetta quando gratta l’asfalto”.

Per Francesco Venturini, ceo di Enel X “non c’è nessun altro Paese europeo che sta sviluppando la mobilità elettrica come noi, e siamo felici di fare da apripista. Stiamo cercando di sviluppare un software e un hardware molto forte per far conoscere a tutti la mobilità elettrica”.

L’importanza dell’evento è stata sottolineata anche dalla presenza di Vito Ippolito, presidente della Federazione Motociclistica Internazionale, Carmelo Ezpeleta, ceo della Dorna e Livia Cevolini, a capo di Energica Motor company Spa.

(Foto: Imagoeconomica-riproduzione riservata)

 

ultima modifica: 2018-02-07T16:41:09+00:00 da Isabella Nardone