Chi c’era ai 50 anni di Airpress con Battiston, Cristoforetti, Pinotti e Preziosa

Airpress compie 50 anni e festeggia con un omaggio al mondo dello spazio italiano, e non solo. Le antiche mura del tempio di Adriano hanno infatti ospitato esponenti dell’industria dello aerospaziale italiana e non solo. Ospite d’onore è stata Samantha Cristoforetti, astronauta dell’Esa e capitano dell’Aeronautica militare, che ha umanizzato la figura dell’esploratore dello spazio raccontando come ha vissuto per duecento giorni a bordo della Stazione Spaziale Internazionale: da come fare un caffè a come lavarsi i capelli. Cose normali sulla Terra, meno tra le stelle. I saluti introduttivi sono toccati al ministro della Difesa Roberta Pinotti e al generale Pasquale Preziosa, capo di Stato maggiore dell’Aeronautica militare. Sono intervenuti poi Roberto Battiston, presidente dell’Agenzia Spaziale Italiana, Luigi Pasquali, amministratore delegato di Telespazio, Donato Amoroso, amministratore delegato di Thales Alenia Space Italia, Roberto Vittori, astronauta dell’Esa e Frank De Winne, capo del Centro europeo di addestramento degli astronauti dell’Esa.

A tutti i relatori sono stati regalati dei caschetti realizzati con una stampante 3d.

(c) Umberto Pizzi – Riproduzione riservata

ultima modifica: 2015-12-11T19:17:15+00:00 da Sveva Biocca