Claudio Descalzi va ad incontrare gli investitori all’Investor Day dell’Eni. Le foto

“In Libia stiamo riducendo gli investimenti ma resta un paese strategico con grandi potenzialità”. Con queste parole l’ad di Eni, Claudio Descalzi, ha risposto agli analisti nel corso della presentazione del piano strategico avvenuta lunedì 4 aprile. “È ancora un paese molto importante. Ci stiamo concentrando sull’offshore”, ha aggiunto.

Descalzi si è detto anche fiducioso riguardo alle prospettive future di Saipem, di cui la società ha mantenuto una quota del 30,5% ma che è stata deconsolidata dal gruppo. Saipem “ha una buona strategia di riduzione costi, un buon pacchetto di progetti e grosse potenzialità. Io non rido, ma certamente sorrido e non piango”, ha commentato Descalzi in risposta alle sollecitazioni di un analista durante l’Investor Day dell’Eni a Milano.

(Sergio Oliverio/Imagoeconomica)

ultima modifica: 2016-04-04T16:41:09+00:00 da Sveva Biocca