Chi c’era alla prima giornata del Cortile di Francesco ad Assisi. Le foto

È iniziata ieri la terza edizione del Cortile di Francesco, in piazza della Basilica inferiore di San Francesco d’Assisi.

La giornata di apertura ha visto la presenza del ministro dell’Istruzione Valeria Fedeli e del presidente Fnsi Giuseppe Giulietti che hanno dibattuto durante l’incontro “Rete e della degenerazione del linguaggio”.

“La scuola in primis ma anche i media hanno la responsabilità di aiutare i ragazzi a non fermarsi alla prima cosa che trovano in rete”, ha detto il ministro Fedeli, ricordando che presto inizierà una campagna nelle scuole per promuovere il rispetto nel web.

L’evento, che si concluderà il 17 settembre, è occasione di dialogo tra credenti e non credenti, con 50 appuntamenti e 120 relatori tra conferenze e workshop.

“Quello che ci proponiamo – dice Padre Enzo Fortunato, direttore della sala stampa del Sacro convento di Assisi – è di abbracciare nuovi orizzonti attraverso la scoperta del prossimo. Determinati a camminare nel solco tracciato da frate Francesco, cercare di costruire ponti piuttosto che alzare muri, proponiamo ad Assisi la sfida di un’umanità che si vuole incontrare, che vuole dialogare”.

Tra gli altri ospiti attesi: l’ad di Eni, Claudio Descalzi, il governatore della Banca d’Italia Ignazio Visco, i ministri Graziano Delrio e Marco Minniti, Massimo Cacciari, Vasco Errani, Oliviero Toscani, che ha curato una sua mostra dal nome “Razza umana” e l’artista Christo.

Guarda chi c’era la prima giornata del “Cortile di Francesco”

(Foto Stefano Carofei-Imagoeconomica-riproduzione riservata)

ultima modifica: 2017-09-14T21:00:56+00:00 da Francesca Scaringella