Chi c’era al convegno annuale di Key2people. Foto di Pizzi

Il ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti Graziano Delrio, Giovanni De Gennaro, presidente di Leonardo, Monica Maggioni, presidente della Rai, Andrea Munari, amministratore delegato di BNL-BNP Paribas, Fabio Benasso, presidente e amministratore delegato di Accenture, si sono incontrati ieri a Roma al convegno annuale di Key2people, la maggiore società indipendente a capitale italiano di Executive Search, insieme all’amministratore delegato di Key2people, Cristina Calabrese per discutere di evoluzione del sistema delle infrastrutture, fisiche e digitali, per assicurare al paese un modello operativo e di sviluppo competitivo.

Incentrato sul tema “Guidare o subire un mondo interconnesso” e sul “potere della digitalizzazione”, il confronto ha ruotato sul tema delle infrastrutture largamente inteso: infrastrutture fisiche di mobilità  (ferroviarie stradali, aeroportuali, portuali), tecnologiche (telecomunicazioni ed energia), infrastrutture social e di comunicazione (web, TV), infrastrutture finanziarie: in tutte l’elemento di innovazione cresce, creando nuove sfide che hanno ripercussioni tanto sulla leadership quanto sull’economia e la società. Pensiamo ai cyber attacchi, in grado di compromettere le infrastrutture sensibili, al furto di dati personali (recentissimo il caso Yahoo che ha reso nota la violazione di tutti i suoi 3 miliardi di account) o al fenomeno fake news, capace di influenzare l’opinione pubblica e di alterare il funzionamento delle democrazie: Monica Maggioni di Rai ha ricordato come Mark Zuckerberg di Facebook abbia dovuto ammettere una forma di responsabilità nella diffusione sul social network di notizie false durante la campagna presidenziale americana del 2016 (leggi qui l’articolo completo).

Ecco tutte le foto dell’evento firmate Umberto Pizzi.

(c) Umberto Pizzi – Riproduzione riservata

ultima modifica: 2017-10-12T06:30:31+00:00 da Simona Sotgiu