Descalzi, Recchi, Rocca, Salini e Todini vanno a votare in Confindustria. Tutte le foto

Vincenzo Boccia è il nuovo presidente di Confindustria. Lo ha designato oggi il Consiglio generale dell’associazione. Per l’elezione dovrà attendere il voto di conferma dell’assemblea privata del 25 maggio. Boccia succederà a Giorgio Squinzi e guiderà l’associazione per i prossimi quattro anni. Ha vinto sul collega Alberto Vacchi. Una vittoria sul filo di lana. Nella corsa per la presidenza di Confindustria il salernitano Boccia ha sconfitto Vacchi per un soffio: 9 i voti di scarto.

Nella gara che vide contrapposti, nel 2012, Giorgio Squinzi e Alberto Bombassei, i voti di differenza furono 11. A votare il successore di Giorgio Squinzi, sono stati i 192 imprenditori presenti sui 198 aventi diritto di voto. Tra gli assenti, oltre a Vittorio Merloni al quale è stato tributato un lungo applauso, Mauro Moretti, Claudio Andrea Gemme e Giuseppe Bono impegnati in una missione in Qatar. Mancavano all’appello anche Luigi Galdabini e Gennaro Zecca.

(Foto Paolo Cerroni/ImagoEconomica)

Leggi tutti gli approfondimenti di Formiche.net:

TUTTE LE IDEE DI VINCENZO BOCCIA

CHI E’ VINCENZO BOCCIA

VINCENZO BOCCIA: COSA FARA’ LA MIA CONFINDUSTRIA

ultima modifica: 2016-03-31T16:26:43+00:00 da Valeria Covato