Tutte le nuove passioni (non solo politiche) del grillino Alessandro Di Battista. Le foto

Alessandro Di Battista sarà presto papà. “Il sesso non lo sappiamo ancora. Però nascerà a ottobre e mi piacerebbe che fosse femmina. Già hanno fatto la battuta sul fatto che il sesso lo deciderà Grillo ma non sarà così”, ha detto il pentastellato in un’intervista al Corriere della Sera. Maschio o femmina, “non si chiamerà nè Beppe nè Gianroberto” mentre “Gaia (come il mondo nuovo di Casaleggio senior ndr) è un bel nome”, ha detto Di Battista.

Prima della conferma ufficiale, ad alimentare i rumors e la curiosità è stato un post pubblicato dal deputato pentastellato su Instagram, nel quale Di Battista viene immortalato mentre cinge a mo’ di protezione il ventre delle sua findanzata Sahra. “Buona Pasquetta a tutti!“, è la frase del parlamentare che ha accompagnato la foto scatta su una terrazza a fine pranzo.

Commenti sono piovuti sul suo profilo Instagram. “Auguri doppi!“, ha scritto qualcuno. “Sarà sicuramente un figlio a cinquestelle“, gli ha fatto eco qualcun’altro.

Qualche mese fa l’uomo delle piazze del MoVimento 5 Stelle aveva annunciato sempre sui social la sua relazione con Sahra: “Da giorni diversi fotografi ci seguono ovunque (e seguono questa ragazza fino al pianerottolo di casa o nel suo posto di lavoro per scoprire il suo nome). Tanto vale dirgli che si chiama Sahra e che, in effetti, ci stiamo frequentando. Una cosa normalissima. Ora mi auguro che rispetteranno quantomeno la sua privacy. Buona serata a tutti“.

Nella gallery ecco la foto “sospetta”, uno scatto di Di Battista con la sua compagna e poi altri con protagonista il parlamentare del movimento.

(Riproduzione riservata)

 

ultima modifica: 2017-04-22T15:35:16+00:00 da Andrea Picardi

Click on a tab to select how you'd like to leave your comment

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>