Chi (non) c’era con Di Maio al convegno M5S sull’innovazione. Le foto

Sedie libere e relatori lasciati a discutere quasi solo tra loro. A giudicare dalla foto impietosa che ritrae la Sala Zuccari praticamente vuota, non è stato proprio un successo – almeno dal punto di vista della partecipazione di pubblico – il convegno organizzato ieri al Senato dal MoVimento 5 Stelle dal titoloInnovazione volano per lo sviluppo economico“. “Succede“, ha commentato Massimo Rebotti sulle pagine del Corriere della Sera, tanto più in un lunedì mattina post-ponte in cui, peraltro, tutta l’attenzione politico-mediatica era concentrata sulla Camera, intenta a votare sulla nuova legge elettorale.

I partecipanti all’iniziativa hanno dibattuto su come l’innovazione rappresenti una leva fondamentale per garantire prosperità economica ad ogni Paese, Italia inclusa. Per il MoVimento 5 stelle erano presenti – oltre al vicepresidente di Montecitorio e candidato in pectore alla presidenza del Consiglio Luigi Di Maio – i parlamentari Barbara Lezzi, Michela Montevecchi e Giorgio Sorial. A discutere con loro tre esperti: il direttore del dipartimento di scienze fisiche e tecnologie dei materiali del CNR Corrado Spinella - che ha parlato in particolare di microelettronica -, il direttore della fondazione Symbola Domenico Sturabotti – che ha presentato la ricerca “io sono cultura” e si è concentrato sul rapporto tra imprese culturali, innovazione e Pil – e, infine, il docente di ingegneria dell’Università del Salento Antonio Grieco, intervenuto sul tema delle connessioni esistenti tra aziende e ricerca.

Nella gallery le foto di chi (non) ha partecipato con Di Maio al convegno sull’innovazione organizzato dai pentastellati.
(Foto di Stefano Carofei/Imagoeconomica/Riproduzione riservata)

ultima modifica: 2017-06-06T13:09:17+00:00 da Andrea Picardi