Chi è Manlio Di Stefano, il sottosegretario agli Esteri del governo Conte. Le foto

Per mesi è stato considerato l’uomo favorito per guidare la Farnesina in un ipotetico governo del Movimento 5 Stelle. Invece stasera l’onorevole Manlio Di Stefano è stato nominato sottosegretario al Ministero degli Affari Esteri.

Nato a Palermo nel 1981, Di Stefano è laureato in Ingegneria Informatica. Ha lavorato con esperti di Business Intelligence e per Accenture Technology Solutions. Dal 2009 sono cominciate le sue collaborazioni con progetti di sviluppo sostenibile per i Paesi del sud del mondo. È sostenitore del Movimento 5 Stelle dai tempi del V-Day di Beppe Grillo nel 2007 ed è stato rieletto alla Camera dei deputati nelle elezioni politiche del 4 marzo del 2018.

“A casa mia diciamo: ha fatto tutto lui – ha dichiarato Di Stefano nel programma Agorà, su RaiTre, in riferimento al post del sindaco di Livorno sulla situazione della nave Aquarius -. Nessuno gli ha chiesto di fare il post, nessuno gli ha chiesto di cancellarlo. Quindi dovreste chiederlo a lui. Io credo che ognuno è libero di esprimere la sua idea. Io credo che Nogarin sia un ottimo sindaco ed abbia le sue idee. Viva la democrazia, ognuno ha le sue idee”.

Foto: Imagoeconomica – riproduzione riservata

 

ultima modifica: 2018-06-12T23:42:19+00:00 da Rossana Miranda