Facce, fatti e chiacchiere al vertice Ue su migranti e profughi. Le foto

Il vertice Ue su migranti e profughi al quale hanno partecipato ministri dell’Interno e della Giustizia dei paesi membri, più rappresentanti dell’Unione Europea e delle Nazioni Unite, ha dato il via alla “fase 2″ dell’accoglienza ai migranti, prevedendo quote di ripartizione (ma i dettagli verranno negoziati nel prossimo mese) e uso della forza militare per bloccare gli scafisti in acque internazionali, sequestrando e distruggendo – se necessario – le imbarcazioni.

Per l’Italia era presente il ministro Angelino Alfano, che ha sostenuto la necessità di procedere il prima possibile con i rimpatri: “A nostro avviso deve essere Frontex a fare i rimpatri. Deve essere una responsabilità europea e ci vogliono i soldi europei per organizzarli”.

Ecco le foto da Bruxelles

GLI APPROFONDIMENTI DI FORMICHE.NET:

Cosa succede davvero in Germania con profughi e migranti. Di Andrea Affaticati
Tutti i critici della Merkel in Germania su profughi e migranti. Di Rossana Miranda
Come affronta l’Europa l’esodo migratorio?. Di James Hansen
II doppio gioco dei Paesi del Golfo con i profughi siriani. Di Rossana Miranda
Non solo Siria. Ecco come anche gli iracheni fuggono dall’Isis. Di Rossana Miranda
Tutte le divisioni (e le contraddizioni) degli interventi anti Isis in Siria. Di Michele Pierri
Perché c’è la corsa ad accogliere i profughi siriani. Di Marcello Inghilesi
Tutte le novità di Francia, Inghilterra e Russia in Siria. Di Michele Pierri
Tutti i perché della Germania accogliente con i profughi siriani. Di Michele Pierri
Solo siriani ed eritrei sono veri migranti politici. L’analisi di Ruggeri
Come risponde la Chiesa all’appello di Bergoglio per profughi e migranti. Di Alessandro Guarasci
Il dibattito nella Chiesa sull’accoglienza dei profughi in Europa. Di Matteo Matzuzzi
Libia, la difficile gestione migratoria e il fallimento dell’Ue. Di Giuseppe Paccione
Timori e reazioni nei Paesi dei Balcani attraversati dai profughi siriani. Di Lavdrim Lita
Immigrazione, la ricetta di Madrid e Barcellona. Di Rossana Miranda
Rifugiati, cosa prevede l’intesa fra Germania, Francia e Italia sull’asilo europeo. Di Simona Sotgiu

LE INTERVISTE

Vi spiego le capriole di Hollande in Siria. Parla il prof. Darnis. Di Michele Pierri
Così la Turchia ha favorito l’afflusso di profughi siriani in Europa. Di Simona Sotgiu
Vi spiego la strategia di Merkel sull’immigrazione. Parla il germanista Bolaffi. Di Simona Sotgiu

I COMMENTI

Come salvare Schengen. Il commento di Stefano Cingolani
L’esodo dell’Europa. Di Stefano Cingolani
Cosa serve all’Europa. Di Antonello Di Mario
Siria e Iran, la schizofrenia di Obama su Putin. Di Umberto Minopoli
Tutte le sterzate del Carroccio (da Bossi a Salvini) sulla Germania. Di Francesco Damato
L’occasione dell’immigrazione per cambiare i Trattati. Di Potito Salatto
Perché Lampedusa non ha nulla da imparare da Monaco. Di Francesco Damato

I POST

Manca l’Europa e manca l’Unione. Di Pietro De Luca
Bravo Juncker, mi sei piaciuto (oggi). Di Luca Volontè
Migranti, tutti i nodi politici e culturali. Di Francesco Donofrio
Partono pure gli iracheni: un paio di cose alle radici profonde di un viaggio. Di Emanuele Rossi
Una cosa che in Italia non è chiara sulla guerra in Siria: è colpa di Assad. Di Emanuele Rossi

ultima modifica: 2015-09-15T11:53:06+00:00 da Simona Sotgiu