Dell’Olio, Ferrara, Spadaro, Moretti e Pennacchi alla presentazione del libro di Monda. Foto di Pizzi

Lo scrittore e docente alla New York University, direttore del Festival del Cinema di Roma, Antonio Monda, ha presentato mercoledì scorso il suo nuovo romanzo “L’indegno“, edito da Mondadori. Con lui sul palco di Via Nazionale erano presenti lo scrittore Premio Strega Antonio Pennacchi e padre Antonio Spadaro, direttore della rivista La Civiltà Cattolica.

“L’indegno” è il quarto capitolo della saga newyorkese iniziata nel 2012 con “L’America non esiste”, che prevede dieci romanzi per raccontare speranze, contraddizioni e profondità degli Stati Uniti lungo tutto il Novecento. “Io vedo l’America nel suo cuore e da lontano. Questa modalità ti aiuta a capire molte cose – ha raccontato Monda intervistato da Repubblica -. È la condizione ideale per raccontare. Penso al cinema. Pochissimi hanno raccontato perfettamente Roma nei suoi splendori e miserie, e sono stati due sguardi esterni, come Fellini e Sorrentino”.

Nella sala gremita del Piccolo Eliseo erano presenti in tanti, da scrittori a politici a personaggi del mondo dello spettacolo. Umberto Pizzi ha fotografato, per Formiche.net, Marco Follini e Giuliano Amato, Paola Severino e Corrado Calabrò, Nanni Moretti e Nicola Piovani.

Ecco tutte le foto di Umberto Pizzi.

(c) Umberto Pizzi – Riproduzione riservata

ultima modifica: 2016-03-18T17:10:37+00:00 da Simona Sotgiu