Franco Frattini, la toga più amata da Berlusconi in 40 foto

“Su sicurezza e immigrazione l’Italia ha fatto un lavoro straordinario ma è stata lasciata sola. La missione in Niger è utile all’interesse nazionale”. Parola di Franco Frattini, ex ministro ed ex commissario europeo, attuale presidente di sezione del Consiglio di Stato.

In un’intervista rilasciata proprio oggi al quotidiano La Stampa, Frattini, ha parlato di Europa, politica estera, politica interna e apre a una futura alleanza tra Forza Italia e Salvini.

Secondo indiscrezioni, Silvio Berlusconi sta pensando a lui come premier in caso di vittoria del centrodestra, ma Frattini risponde al quotidiano così sull’argomento: “Chi serve le istituzioni viene chiamato, non si propone”.

“Per l’Europa si apre un anno che può essere di svolta. L’occasione è Brexit: mentre si avvia la procedura per l’uscita del Regno Unito, si mettano in cantiere alcune riforme”. Prima fra tutte, propone Frattini, quella sul Fiscal compact.

Secondo l’ex ministro in questo momento di apparente debolezza a causa delle nostre elezioni, Gentiloni non dovrebbe accodarsi a Merkel e Macron sulla riforma dell’Ue. I due Paesi, Germania e Francia, potrebbero sì approfittarsi dell’appuntamento al voto, ma sta al governo uscente dare battaglia per dire la propria e non lasciare decidere agli altri.

Guarda tutte le foto di Franco Frattini

(Foto: Umberto Pizzi e Imagoeconomica-riproduzione riservata)

ultima modifica: 2018-01-02T13:30:24+00:00 da Francesca Scaringella