Crosetto, La Russa, Rauti e Santanchè “Fratelli d’Italia” con Giorgia Meloni. Le foto di Pizzi

“Sul mio onore dichiaro che sarò sempre e prima di tutto un patriota al servizio dei miei fratelli. Io non tradisco”. Questa la conclusione del giuramento che i candidati alle politiche di Fratelli d’Italia sono stati chiamati a firmare oggi, in occasione della manifestazione anti inciucio promossa da Giorgia Meloni al cinema Adriano di Roma.

“Noi non tradiamo – Nel nome del popolo sovrano contro inciuci e cambi di casacca”, il titolo dell’incontro.

”Io credo nella bellezza di un impegno politico leale, onesto e libero”, inizia così il documento con cui gli aspiranti onorevoli si impegnano a onorare il vincolo elettorale contro ogni “trasformismo”.

“Mi dispiace che stamattina non ci siano BerlusconiSalvini, gli alleati. Questa iniziativa l’avevamo concordata, poi con scuse di vario genere hanno preferito non esserci. Berlusconi dice addirittura che questa iniziativa è dannosa. Salvini ha detto che aveva altri impegni… Comunque, oggi i nostri candidati giurano che non saranno voltagabbana, trasformisti, traditori del voto degli elettori. Si impegnano formalmente con il popolo italiano”, ha detto Giorgia Meloni nel suo intervento.

Presenti all’evento e pizzicati dal nostro fotografo Umberto Pizzi, Daniela Santanchè, Guido Crosetto, Ignazio La Russa e Isabella Rauti.

Leggi qui l’articolo di Pietro Di Michele “E se l’inciucio fosse fatto dalla Lega? Il sospetto che cresce nel centrodestra”.

(Foto: Umberto Pizzi-riproduzione riservata)

ultima modifica: 2018-02-18T17:00:18+00:00 da Francesca Scaringella