Gentiloni e Marchionne pappa e ciccia al Gran Premio di Monza per la Ferrari. Le foto

C’era pure il presidente del Consiglio, Paolo Gentiloni, domenica scorsa a Monza, ad assistere al Gran Premio di Formula 1 che si è concluso con la doppietta delle Mercedes: Lewis Hamilton primo, Valtteri Bottas secondo e il ferrarista Sebastian Vettel solo terzo. Ad accogliere il premier sono stati il presidente e amministratore delegato della Ferrari Sergio Marchionne, il numero uno dell’Aci Angelo Sticchi Damiani e il presidente della Fiat Jean Todt. Il presidente del Consiglio ha anche incontrato nell’occasione John Elkann.

Dopo il suo arrivo, Gentiloni si è recato a pranzo con Marchionne, all’interno del motorhome della scuderia di Maranello. Poco prima, passando attraverso il box della Ferrari, il premier ha raggiunto la griglia di partenza del circuito, dove ha assistito all’inizio della parata di Ferrari storiche e poi a quella dei piloti. Poi Gentiloni e Marchionne si sono trasferiti nel motorhome della Ferrari, dove hanno incontrato l’attrice e showgirl Michelle Hunziker con il marito Tomaso Trussardi, con cui si sono scambiati una stretta di mano.

Il presidente del Consiglio non è stato l’unico politico che ha seguito dal vivo il Gran Premio italiano: c’erano, infatti, anche il vicepresidente della Camera e candidato in pectore del MoVimento 5 Stelle alla presidenza del Consiglio Luigi Di Maio e il leader della Lega Nord Matteo Salvini.

Nella gallery fotografica gli scatti che immortalano Gentiloni durante la sua visita alla Ferrari in occasione del Gran Premio di Monza.

(Foto di Tiberio Barchielli/Imagoeconomica/Riproduzione riservata)

ultima modifica: 2017-09-06T09:41:57+00:00 da Andrea Picardi