Luca Giansanti si rilassa dopo il colloquio con Conte. Le foto

Il presidente del Consiglio incaricato, Giuseppe Conte, lavora da sabato mattina alla Camera in un’ipotetica formazione del governo. Il premier ha incontrato a Montecitorio Luca Giansanti, ambasciatore ed ex direttore generale degli Affari politici della Farnesina. Giansanti è uno dei nomi circolati nei giorni scorsi per il ministero degli Esteri.

Nato a Roma nel 1959, Giansanti si è laureato in Scienze Politiche all’Institut d’Etudes Politiques di Parigi (Sciences-Po) e alla L.U.I.S.S. Guido Carli di Roma. Nel 1984 cominciò la carriera diplomatica negli uffici della Direzione Generale Affari Politici, dove ha seguito le Organizzazioni politiche europee. Giansanti è stato direttore generale degli Affari Politici del ministero per gli Affari esteri, vice direttore generale per l’Integrazione Europea e direttore generale per la Cooperazione politica multilaterale ed i diritti umani e ambasciatore italiano a Teheran.

Conte è deciso a salire al Colle oggi pomeriggio, ma non è stato ancora sciolto il nodo di Paolo Savona, l’economista euroscettico che Di Maio e (soprattutto) Salvini vorrebbero alla guida del Ministero dell’Economia, ma su cui hanno trovato il “no” del presidente Sergio Mattarella. Salvini sembra non voler mollare di un millimetro nel braccio di ferro ingaggiato con il Quirinale e allora tocca proprio a Conte e Di Maio (che avrebbe proposto lo ‘spacchettamento’ di Tesoro e Finanze) cercare di trovare una soluzione, che però pare ancora lontana.

In questa situazione di stallo Mattarella attende le decisioni di Conte, pronto, se il Presidente incaricato dovesse fallire, a tornare al piano B: il governo del Presidente per guidare il Paese nei prossimi mesi, a partire dagli imminenti appuntamenti internazionali, e arrivare alle urne.

Ecco le foto di Giansanti, che all’uscita del colloquio con il premier Conte si è fumato una sigaretta prima di salire sul taxi.

Foto: Imagoeconomica – riproduzione riservata

ultima modifica: 2018-05-27T15:53:32+00:00 da Rossana Miranda