Amicizie e relazioni di Luigi Gubitosi, prossimo presidente di Alitalia. Tutte le foto di Pizzi

Luigi Gubitosi sarà il prossimo presidente esecutivo di Alitalia, dopo l’uscita di Luca Cordero di Montezemolo che resterà comunque nel consiglio di amministrazione della compagnia aerea.

“E’ stato cooptato Luigi Gubitosi quale nuovo membro del Consiglio di Amministrazione, in sostituzione di Roberto Colaninno che ha lasciato il Consiglio lo scorso febbraio, con l’intenzione condivisa unanimemente da tutti gli azionisti di conferirgli l’incarico di Presidente Esecutivo una volta approvato il finanziamento del piano”, si legge nel comunicato stampa diramato ieri da Alitalia.

Nato nel 1961 a Napoli, Luigi Gubitosi è stato Direttore Generale della RAI dal luglio 2012 ad agosto 2015.

Da novembre 2011 a luglio 2012 ha ricoperto il ruolo di country manager e responsabile della divisione Corporate and Investment Banking di Bank of America Merrill Lynch, Italia.

Da luglio 2007 ad aprile 2011 è stato amministratore delegato di Wind Telecomunicazioni, dopo essere entrato nel 2005 con la carica di Chief Financial Officer.

Dal 1986 al 2005 ha ricoperto diversi incarichi nel Gruppo Fiat: Chief Financial Officer, VP e Responsabile Tesoreria di Gruppo; è stato Presidente del Consiglio di Amministrazione di Fiat Partecipazioni e membro del Consiglio di Amministrazione di Fiat Auto, Ferrari, CNH, Iveco, Itedi, Comau e Magneti Marelli.

Insegna Finanza Aziendale presso l’Università LUISS Guido Carli a Roma. E’ membro dell’Aspen Institute Italia e di Consiusa (Council for relations between Italy and USA) e siede nel Consiglio di Amministrazione di Oxfam Italia e Agenda Sant’Egidio, due associazioni non profit.

Nel passato Gubitosi è stato Vice Presidente di Confindustria Servizi Innovativi e Tecnologici (CSIT), di Asstel e membro del Comitato Fisco e Corporate Governance di Confindustria. E’ stato inoltre membro del Comitato organizzatore delle Olimpiadi di Scacchi di Torino 2006 e del Consiglio di Amministrazione di Cometa (fondo pensione dei metalmeccanici), F2i Sgr e Maire Tecnimont.

Gubitosi ha ottenuto il master in Business Administration all’I.N.S.E.A.D. di Fontainbleau, dopo la laurea in Giurisprudenza all’Università di Napoli e studi di economia presso la London School of Economics.

(c) Umberto Pizzi – Riproduzione riservata

ultima modifica: 2017-03-16T15:55:11+00:00 da Simona Sotgiu

  • Adriana Quattrino

    Il Nuovo Partito Popolare di cui sono Presidente dal 2009 ha inviato al Ministro Calenda ed al futuro Presidente esecutivo Luigi Gubitosi, una proposta popolare d’acquisto per l’Alitalia perchè è doveroso ascoltare un progetto di filantropia circolare per la Rinascita Nazionale Partecipata, resto a disposizione per chi desidera informaioni cell. 3776900293 e-mail: nuovopartitopopolare@gmail.com