Il cardinal Bertone e il Bambin Gesù. Le foto di Pizzi

Per chiudere la vicenda della presunta mala gestione dei soldi della Fondazione Bambin Gesù, trapelata con Vatileaks, l’ex Segretario di Stato del Vaticano, cardinale Tarcisio Bertone, ha effettuato una donazione di 150 mila euro all’ospedale pediatrico Bambino Gesù, pur dichiarandosi “estraneo e non responsabile” dell’accaduto.

Lo ha reso noto il presidente del cda dell’ospedale Mariella Enoc, al termine della visita del Segretario di Stato Pietro Parolin ai bambini ricoverati al Bambino Gesù e alle loro famiglie. Enoc ha raccontato che si è così “risolta positivamente” una questione che Bertone ha riconosciuto essere comunque stata “un danno per l’ospedale”.

Dalle inchieste sono numerosi i riferimenti fatti a soldi della Fondazione Bambino Gesù che sarebbero stati utilizzati per fini diversi, tra cui pagare i lavori di ristrutturazione dell’abitazione del cardinale ed ex segretario di Stato vaticano.

“Sì, ho dato 200 mila euro per ristrutturare la casa del cardinal Bertone. Ma è vero solo in parte. È un appartamento in cui abitano 4 persone, cioè una famiglia religiosa, ognuno ha una camera e un bagno. Quasi come una pensione”, ha commentato Giuseppe Profiti, ex presidente della Fondazione Bambin Gesù, in un’intervista rilasciata al sito primocanale.it

Guarda le foto di archivio di Umberto Pizzi con il cardinale Bertone durante la conferenza stampa di presentazione del concerto solidale “La luce dei bambini”, avvenuta proprio all’ospedale Bambin Gesù di Roma nel 2009, alla presenza di Profiti, di Salvo Buzzanca (allora capo ufficio stampa di Acea), Sergio Scarpellini e altri.

ultima modifica: 2015-12-20T12:01:35+00:00 da Valeria Covato