La passione di Renzi per Marchionne e la Ferrari. Le foto

Il premier Matteo Renzi non ha voluto mancare oggi al debutto a Piazza Affari di Ferrari. Al tradizionale suono della campanella a Palazzo Mezzanotte con cui ha preso ufficialmente il via la quotazione della Ferrari, erano presenti Piero Ferrari, John Elkann e Sergio Marchionne, accanto all’Ad di Borsa Italiana Raffaele Jerusalmi.

“È un bellissimo messaggio per l’intero Paese”, ha detto Renzi dal palco, definendo la quotazione fatta da Sergio Marchionne una “straordinaria occasione per gli investitori” e ribadendo i ringraziamenti a Marchionne. Il manager italo-canadese ha ringraziato il premier per aver “trovato il tempo di venire qui nonostante un’agenda fitta di impegni” e “per quello che sta facendo per il Paese”.

Al termine del discorso di Renzi il presidente della casa automobilistica ha consegnato al premier un modellino della Ferrari di Formula 1.

Non era la prima volta che Renzi dedicava parte del suo tempo agli eventi della Rossa. A bordo di una Fiat 500 e in compagnia del figlio e del presidente del Coni Giovanni Malagò, il presidente del Consiglio Matteo Renzi si è recato a settembre all’autodromo di Monza per assistere al Gran Premio d’Italia di Formula a fianco di Marchionne.

ultima modifica: 2016-01-04T07:52:18+00:00 da Valeria Covato