Ecco le nuove guardie svizzere di Papa Francesco. Le foto

Si è svolto ieri, 6 maggio, il solenne giuramento delle 32 nuove guardie sulla bandiera del corpo davanti a mons. Giovanni Angelo Becciu, sostituto della Segreteria di Stato.

Tra loro 24 sono di lingua tedesca, 7 di lingua francese e uno di lingua italiana.

Il giuramento è avvenuto in ricordo del 6 maggio 1527, Sacco di Roma, nel quale 147 guardie svizzere persero la vita per difendere il Papa dai lanzichenecchi.

ultima modifica: 2015-05-07T15:50:04+00:00 da Giovanni Pulice