Bisignani, Calabrò, Dell’Utri, Federici e Porro alla presentazione del libro di Cesare Lanza. Foto di Pizzi

La presentazione del libro “Nel nome di Kafka, l’assicuratore” (L’attimo fuggente Editore) scritto da Cesare Lanza, giornalista e autore televisivo, si è tenuta ieri a Roma, a Palazzo Altieri.

All’origine dell’interesse dell’autore nei confronti di uno degli aspetti meno noti della vita di Franz Kafka c’è un’attrazione irresistibile per il vissuto breve ed infelice dello scrittore, spezzato tra un rigoroso senso del dovere e la necessità di scrivere, ma anche dedicato a mansioni che spesso si considerano distanti da personalità del suo calibro creativo, come appunto quella di assicuratore coscienzioso ed attivo. Il libro, dunque, racconta l’ esperienza lavorativa di Kafka nell’ambito del mondo assicurativo.

Sono state recuperate e pubblicate anche alcune sue preziose relazioni a dimostrazione dell’inverosimile applicazione sul lavoro di un personaggio tanto grande come scrittore quanto misconosciuto come assicuratore.

Tra il pubblico di Palazzo Altieri Alberto Dell’Utri e Maria Pia La Malfa, il giornalista Nicola PorroLuigi Bisignani, il già presidente Agcom, poeta e scrittore Corrado Calabrò, Marisela Federici, Marina Ripa di Meana e tanti ancora.

Ecco tutte le foto della serata firmate Umberto Pizzi.

ultima modifica: 2016-03-16T15:37:32+00:00 da Simona Sotgiu