Le ultime passioni politiche di Roberto Saviano in 44 foto

Roberto Saviano ha risposto presente alla chiamata di Emma Bonino per gli “Stati Uniti d’Europa”, la convention organizzata all’hotel Ergife dai Radicali Italiani lo scorso fine settimana per discutere dell’integrazione europea e per provare a riunire i compagni di viaggio in vista delle prossime elezioni primaverili in una lista che secondo il sottosegretario agli Esteri, Benedetto Della Vedova, dovrebbe chiamarsi “Forza Europa”.

“Quando Emma (Bonino, ndr) chiama si può rispondere solo ‘presente’” ha detto lo scrittore. In questa occasione Saviano ha incontrato anche l’ex presidente del Consiglio Enrico Letta e il ministro dello Sviluppo economico Carlo Calenda.

Saviano aveva risposto presente anche alla chiamata di Ezio Mauro, ex direttore di Repubblica, per la presentazione del suo libro sulla Rivoluzione russa “L’anno del ferro e del fuoco. Cronache di una rivoluzione”. Il libro è stato presentato lo scorso 20 ottobre alla Feltrinelli in Galleria Colonna a Roma insieme al giornalista Michele Smargiassi.

Alla fine dello scorso maggio lo scrittore napoletano ha presentato alla Feltrinelli di Via Appia, a Roma, insieme al giornalista Lirio Abbate, il libro del presidente del Senato, Pietro Grasso“Storia di sangue, amici e fantasmi”.

Anche l’ex presidente dell’Uruguay, José “Pepe” Mujica, quando ha fatto tappa in Italia durante il suo viaggio in Europa nel 2015, ha chiesto a Saviano di essere presente al suo fianco per parlare delle sue radici. I suoi trisavoli, infatti, erano contadini italiani arrivati in America alla ricerca di fortuna.

(Foto di Umberto Pizzi e ImagoEconomica)

ultima modifica: 2017-10-30T14:12:30+00:00 da Alessandro Albanese Ginammi