Stefano Feltri ed Enrico Letta presentano “Tutto un altro mondo” di Alessia Mosca al Csa. Foto di Pizzi

“Chiunque avrà la responsabilità del governo del Paese non potrà permettersi di suicidarsi scegliendo il protezionismo”. Enrico Letta è tornato a Roma da Parigi, dove dirige un master alla prestigiosa Sciences Po, e ha qualcosa da dire sul governo che sta prendendo forma in questi giorni. Non ha nessuna intenzione di far parlare di sé, né di rilasciare interviste ai cronisti curiosi di sapere come giudica le turbolenze senza fine della sinistra italiana. Da due anni ormai ha spostato la sua tenda, per citare una celebre metafora prodiana, nella capitale francese, dove può mettere al servizio del mondo accademico la sua lunga esperienza in campo internazionale, al riparo dalle scaramucce dei palazzi romani (continua a leggere).

Ieri l’ex presidente del consiglio era a Roma per la presentazione del libro “Tutto un altro mondo” scritto dalla europarlamentare Alessia Mosca che ha visto la partecipazione del vicedirettore del Fatto Quotidiano Stefano Feltri che si è tenuta al Centro Studi Americani.

Per Formiche.net era presente Umberto Pizzi. Ecco tutte le sue foto.

(c) Umberto Pizzi – Riproduzione riservata

ultima modifica: 2018-05-23T07:21:31+00:00 da Simona Sotgiu