Marco Minniti visita la sinagoga di Roma. Tutte le foto

«Oggi sono stato accolto in questo luogo con grande amicizia. La comunità ebraica è stata un pezzo di storia della democrazia italiana e costituisce un pezzo del suo futuro».

Venerdì il ministro dell’Interno Marco Minniti è stato in visita ufficiale alla Comunità Ebraica di Roma. Al suo arrivo è stato accolto dal Rabbino Capo Riccardo Di Segni, dalla presidente della Comunità Ebraica di Roma Ruth Dureghello e dalla presidente dell’Unione delle Comunità Ebraiche Italiane Noemi Di Segni. Con loro si è trattenuto in colloquio privato per poi visitare la Sinagoga Maggiore.

La visita del ministro dell’Interno è stata per la Comunità Ebraica di Roma l’occasione per esprimere «gratitudine e riconoscenza» per il lavoro quotidiano delle forze dell’ordine a garanzia della sicurezza alle istituzioni ebraiche.

Nel corso del colloquio «abbiamo discusso anche di quanto accaduto nel mondo in vista di due importanti festività: la Pasqua ebraica e quella cristiana» spiega il capo del Viminale, Minniti. «Abbiamo discusso, inoltre, di come conciliare la libertà della vita con la sicurezza».

ultima modifica: 2017-04-09T08:19:28+00:00 da Alma Pantaleo