Il tour estivo di Maria Elena Boschi per il Sì alla Costituzione. Le foto

Benché non ci sia ancora una data per il referendum costituzionale sulla riforma targata Boschi, la ministra prosegue il tour per spiegare le ragioni del sì. L’ultimo appuntamento che ha visto Maria Elena Boschi parlare della riforma si è tenuto a Roma durante la presentazione del numero di luglio/agosto della rivista Strade, in cui la ministra ha spiegato: “La riforma della Costituzione fa bene alla democrazia, rafforza le istituzioni e dà strumenti utili per fare le altre riforme, e credo che possa avere anche una incidenza sulla crescita economica”(qui tutte le foto di Umberto Pizzi).

In trasferta a Milano, invece, Boschi ha incontrato il sindaco Giuseppe Sala, che si è espresso a favore della riforma firmata dalla ministra Boschi: “Se c’è una città che può trarre beneficio da una stabilità di governo, quella è Milano. Perché è una città progettuale. Mi auguro che la città si esprimerà in questo senso”. Durante l’incontro, organizzato dalla fondazione Eyu e dal Circolo della Pallacorda di Milano, il ministro Maria Elena Boschi, ha presentato le ragioni del “sì” al referendum del prossimo autunno.

Per il ministro Boschi le riforme “o sono di tutti, sono una scelta condivisa come Paese, oppure non servono. Questo è il significato del referendum”. A tal proposito, nelle scorse settimane, Boschi ha incassato il Sì alla riforma del segretario della Cisl Annamaria Furlan, che durante il convegno della Cisl ha dichiarato: “Temiamo che anche questa volta, come altre in passato, una riforma necessaria si perda per strada. Abbiamo bisogno di andare avanti come paese e per questo abbiamo bisogno di assetti istituzionali e tempi legislativi certi. Guai poi ad avere instabilità” (qui tutte le foto).

Di riforma costituzionale si è parlato anche a Bruxelles lo scorso 12 luglio durante il convegno intitolato “Growth Goal The path of the institutional reforms in EU and in Italy” in cui Boschi ha spiegato: “La mia è una generazione fortunata. È cresciuta nella pace, con la possibilità di viaggiare e studiare senza confini. Ma queste garanzie non sono definitive, ogni giorno devono essere riaffermate. Noi – ha concluso il ministro delle Riforme – dobbiamo essere i pionieri che costruiscono l’Europa degli propri figli” (tutte le foto a questo link).

GLI APPROFONDIMENTI DI FORMICHE.NET

Moniti e frecciate di Boschi e Della Vedova sul referendum costituzionale. L’articolo di Patrizia Licata

Ecco le vere sfide di Renzi e Boschi sul referendum costituzionale. I Graffi di Francesco Damato

Perché i centristi Alfano, D’Alia, Portas, Tosi, Verdini e Zanetti voteranno Sì al referendum. L’articolo di Andrea Picardi

La riforma Renzi-Boschi della Costituzione è di centrodestra. Parla Flavio Tosi. L’intervista di Andrea Picardi

Tutte le incognite se vince il No al referendum costituzionale. I Graffi di Francesco Damato

Alessandra Mussolini sostiene Maria Elena Boschi nell’addio al bicameralismo perfetto. L’articolo di Sveva Biocca

ultima modifica: 2016-08-14T12:00:06+00:00 da Simona Sotgiu

Click on a tab to select how you'd like to leave your comment

Lascia una risposta

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>