Giampiero Massolo, il possibile ministro degli Esteri del governo Lega-5 Stelle. Le foto di Pizzi

Giampiero Massolo sembra ormai quasi sicuramente destinato alla Farnesina.

Massolo è presidente dell’Istituto per gli Studi di Politica Internazionale dal gennaio 2017 e Presidente di Fincantieri SpA dal maggio 2016. Dall’ottobre 1993 è stato Consigliere diplomatico aggiunto del Presidente del Consiglio e poi dal giugno 1994 Capo della Segreteria del Presidente del Consiglio. Nel giugno 1996 è divenuto Capo del Servizio Stampa e Informazione della Farnesina e Portavoce del Ministro degli Esteri. Vice Segretario Generale del Ministero degli Esteri nel settembre 2001, tra marzo 2004 e maggio 2006, è stato Direttore Generale per gli Affari Politici Multilaterali ed i Diritti Umani e poi Capo di Gabinetto del Ministro degli Esteri. Nominato Ambasciatore nel gennaio 2006 è stato Direttore Generale per il Personale. Nel settembre 2007, ha assunto l’incarico di Segretario Generale del Ministero degli Esteri. Dall’aprile 2008 al dicembre 2009 ha svolto altresì la funzione di Rappresentante personale (Sherpa) del Presidente del Consiglio per il G8 e per il G20. Tra il maggio 2012 e il maggio 2016, è stato Direttore Generale del Dipartimento delle Informazioni per la Sicurezza (DIS) presso la Presidenza del Consiglio dei Ministri.

(Foto Umberto Pizzi. Riproduzione riservata)

ultima modifica: 2018-05-21T18:39:18+00:00 da Valeria Covato