Marcello Mastroianni celebrato da Umberto Pizzi. Le foto d’archivio

Avrebbe compiuto 93 anni proprio oggi, Marcello Mastroianni. Attore, sex symbol, uomo tormentato e volto del cinema italiano nel mondo.

“Mi piaceva come uomo, perché la maschera da divo che gli si era costruita addosso non corrispondeva all’uomo normale e affettuoso che era con le figlie e gli amici”, ricordava Umberto Pizzi al ventennale dalla scomparsa dell’attore, avvenuta il 19 dicembre del 1996 a causa di un tumore al pancreas. “Ogni attrice, ogni donna che incontrava avrebbe voluto stare con lui”, raccontava ancora Pizzi.

“Io non mi devo far sentire dai miei colleghi qui, perché io dico sempre ‘ io non l’ho mica capito perché la gente va a teatro’, io non ci vado quasi mai, perché mi viene sonno a sentir parlare per due ore. E dico sempre, ma chi si diverte a teatro è l’attore. L’attore soddisfa le sue ambizioni di esibizionista, si mostra, si compiace, vede che lo guardano. Ma guardi che questo è molto eccitante”, diceva Mastroianni in una delle ultime interviste, rilasciata alla giornalista Antonella Chini in occasione del suo ritorno a teatro con il dramma “Le ultime lune” di Furio Bordon, che l’attore fu costretto a interrompere a causa dell’aggravarsi della su malattia.

Ecco, allora, una serie di foto d’archivio di Umberto Pizzi che raccontano Marcello Mastroianni tra immagine pubblica e vita privata, tra feste e passeggiate con la figlia, sorrisi e qualche sguardo triste.

(c) Umberto Pizzi – Riproduzione riservata

ultima modifica: 2017-09-28T15:11:53+00:00 da Simona Sotgiu