Ecco tutti gli anti renziani del Pd al raduno della corrente di Andrea Orlando. Le foto di Pizzi

Ieri, in un caldissimo pomeriggio romano, la corrente di Andrea Orlando, ovvero la minoranza Pd, si è riunita all’ex convento Santa Chiara.

Nonostante l’alta temperatura renda i visi paonazzi, l’energia era positiva. E il motivo è semplice: da mesi gli orlandiani cercando di far capire a Renzi che le cose non funzionano e il Pd si sta sempre di più distaccando dalla società e dal suo popolo. Ora il risultato delle amministrative ha dato loro ragione, ergo una certa soddisfazione c’è. Mascherata, naturalmente, dal dispiacere diplomatico per la sconfitta. La sensazione, però, è che a Genova, L’Aquila e tutte le altre città al voto si sia verificato quando predicato come Cassandre da settimane.

E adesso? “Adesso come minimo ci aspettiamo di essere ascoltati. Perché così si va a sbattere e si perdono pure le Politiche”, dicono in coro un gruppetto di deputati. “A colpire non è solo la reazione di Renzi, che è una roba che non sta in cielo né in terra, ma il fatto che chi gli sta attorno non sia in grado di farlo ragionare”, sussurra l’ex tesoriere Ugo Sposetti (continua a leggere l’articolo di Gianluca Roselli).

Per Formiche.net era presente Umberto Pizzi. Ecco tutte le sue foto.

(c) Umberto Pizzi – Riproduzione riservata

ultima modifica: 2017-06-28T20:07:12+00:00 da Simona Sotgiu