Giorgio Gori presenta la sua lista per le regionali. Le foto

Oggi, al Comitato elettorale di Corso Buenos Aires a Milano, si è svolta la presentazione della lista Gori Presidente. Tra gli altri candidati era presente all’incontro Elisabetta Strada, capogruppo in consiglio comunale del gruppo “Beppe Sala Sindaco”, insieme ad altri quali Luisa Tinelli, Paola Romagnoli, Angelo Bergamaschi e Alessandro Rosa. Giorgio Gori, in corsa per presidenza della regione Lombardia, dopo una lunga carriera nel mondo della tv, entra in politica nelle fila del Pd nel 2011, diventando sindaco di Bergamo nel 2014.

A seguire si è tenuta la conferenza stampa del Movimento delle famiglie separate che ha annunciato il proprio sostegno a Gori. Ad oggi, la sua campagna elettorale è appoggiata da altre sei liste: Pd, Obiettivo Lombardia per Gori, Insieme, Lombardia Progressista, +Europa e Civica Popolare.

Una campagna, quella del primo cittadino di Bergamo, caratterizzata principalmente dal tema del lavoro. “Ci sono in giro manifesti per temi: si parla di inquinamento, di lavoro, sanità, di assistenza agli anziani, di sicurezza, di immigrazione – ha detto Gori -. Quello che forse sintetizza tutto è un manifesto dei prossimi giorni tre priorità: lavoro, lavoro, lavoro. Perché sono convinto che è la cosa che interessa di più alla gente”, queste le sue parole a Telelombardia.

(c) Foto Imagoeconomica – Riproduzione riservata

ultima modifica: 2018-02-07T17:58:49+00:00 da Isabella Nardone