Ravasi e Battiston parlano di scienza e religione al Maxxi di Roma. Le foto di Pizzi

Un confronto tra due personalità e due punti di vista complementari, quello fra Roberto Battiston, fisico, presidente dell’Agenzia Spaziale Italiana (Asi) e il cardinale Gianfranco Ravasi, esperto biblista ed ebraista, presidente del Pontificio Consiglio della Cultura. Il cardinale e lo scienziato sono stati protagonisti del convegno “Scienza e religione: frammenti di verità”, che si è svolto giovedì 22 marzo al Maxxi di Roma.

L’incontro – moderato da Vincenzo Napolano, comunicatore scientifico dell’Istituto nazionale di fisica Nucleare e co-curatore della mostra Gravity – fa parte del programma per approfondire i temi dell’esposizione (fino al 6 maggio 2018), dunque immaginare l’universo dopo Einstein. Il programma di incontri, tutti a ingresso libero, prosegue con l’astronauta Samantha Cristoforetti e l’ingegnere aerospaziale Amalia Ercoli Finzi, artefice della missione Rosetta, prima donna italiana a laurearsi in ingegneria spaziale (10 aprile), l’artista Laurent Grasso e il neurobiologo britannico Semir Zeki (27 aprile).

(Foto Umberto Pizzi – riproduzione riservata)

ultima modifica: 2018-03-23T15:19:17+00:00 da Isabella Nardone