Renato Mazzoncini, nuovo amministratore delegato di Ferrovie Italiane. Le foto

Il ministero dell’Economia e delle Finanze (Mef) ha nominato il nuovo consiglio di amministrazione di Ferrovie Italiane, con Gioia Ghezzi (qui chi è e cosa ha fatto) prima donna che rivestirà la carica di presidente. Del cda faranno parte Daniela Carosio, Giuliano Frosini, Simonetta Giordani, Federico Lovadina, Renato Mazzoncini e Wanda Ternau. Il consiglio di amministrazione resterà in carica per il triennio 2015-2017.

“L’assemblea ha invitato il nuovo consiglio a nominare Renato Mazzoncini quale amministratore delegato della Società con ampie deleghe operative”, si legge nella nota del Tesoro.

Entrambi, Mazzoncini e Ghezzi, ha scritto il Corriere della Sera, “hanno il merito di essersi configurati come problem solver agli occhi dell’allora primo cittadino. Mazzoncini, ingegnere classe 1968, si è conquistato la fiducia risolvendo, in tempi rapidi, il passaggio di proprietà della municipalizzata Ataf dal comune a BusItalia-Sita Nord (gruppo Ferrovie). Un’operazione necessaria per sollevare il bilancio di Palazzo Vecchio dal peso dell’azienda di trasporto pubblico, trasferendola alla controllata di Ferrovie, dove Mazzoncini era amministratore delegato. Il neo presidente Ghezzi, forte di una duplice laurea e in veste di consulente McKinsey, si è assicurata la stima di Renzi elaborando un piano per la sicurezza stradale del valore di 50 milioni di euro destinato al Comune di Firenze”.

LE FOTO DEI VERTICI TAMPONATI DA RENZI

FERROVIE, ECCO CHI DERAGLIA CON ELIA E MESSORI. La ricostruzione di Leo Soto

FERROVIE, PRIVATIZZAZIONI E DERAGLIAMENTI. Il corsivo del direttore di Formiche.netMichele Arnese

Di seguito le foto del nuovo amministratore delegato di Fs.

(Fonte: Imagoeconomica)

ultima modifica: 2015-12-01T17:02:54+00:00 da Sveva Biocca