Umberto Pizzi ha visto un Silvio Berlusconi ringalluzzitto con Bruno Vespa. Tutte le foto

Era un Silvio Berlusconi in grande spolvero quello che ieri ha presentato il libro di Bruno Vespa, “C’eravamo tanto amati” (Mondadori), nel pomeriggio pre natalizio romano. Assieme all’autore del libro Vespa e all’ex premier erano presenti i giornalisti Virman Cusenza (direttore del Messaggero) e Antonio Polito (editorialista del Corriere della Sera), che hanno moderato il dibattito.

In tanti hanno chiesto a Berlusconi un giudizio sull’azione di Vivendi su Mediaset, così l’ex premier ha detto che “Bollorè ci ha teso una trappola, il suo è un ricatto al limite dell’estorsione. Sembrava interessato a Premium, poi ha mandato tutta all’aria allo scopo di far scendere le azioni Mediaset per rastrellarle sul mercato. Ora speriamo nella collaborazione degli altri azionisti, perché noi possiamo acquistare solo il 5% di azioni l’anno. Ma non ci può essere Mediaset senza la famiglia Berlusconi”, ha aggiunto.

Berlusconi, poi, ha intrattenuto il pubblico mettendo in scena un siparietto con Bruno Vespa. “Ma lei non sta dicendo niente del suo libro, che è molto bello. Allora tocca a me spingerlo, visto che sono anche il suo editore (Mondadori, ndr)”, ha detto Berlusconi sghignazzando, per poi toccare la politica parlando di Mattarella, del nuovo governo Gentiloni e di Matteo Renzi (continua a leggere cosa si è detto alla presentazione…)

Per Formiche.net era presente, come sempre, il Maestro Umberto Pizzi. Ecco le sue foto.

(c) Umberto Pizzi – Riproduzione riservata

ultima modifica: 2016-12-22T16:09:17+00:00 da Simona Sotgiu