Casaleggio, Di Maio e Grillo depositano il simbolo di M5S al Viminale. Le foto

Davide Casaleggio, Luigi Di Maio e Beppe Grillo hanno presentato questa mattina al Viminale, sede del ministero dell’Interno, il simbolo del Movimento 5 Stelle alle prossime elezioni. Nel simbolo, oltre alla scritta Movimento 5 Stelle, c’è indicato il sito internet “ilblogdellestelle.it”.

“Siamo nella fase adulta del movimento, ma guardateli, guardateli quanto sono belli”, ha Grillo davanti ai giornalisti in attesa della presentazione del simbolo del Movimento 5 Stelle al Viminale. Accanto a lui, il candidato premier Luigi Di Maio e Davide Casaleggio. Il Movimento, quindi, è diventato grande, ha sottolineato il fondatore e garante di quella che definisce “la prima forza politica del Paese”. E sulle parlamentarie ha commentato…

In caso di vittoria quello del Movimento 5 Stelle sarà “un governo tecnico-politico, dietro a un politico c’è sempre un tecnico”, ha detto ancora Grillo. “Alleanze con chi ci sta? Ma perché mi fate domande senza senso – ha aggiunto -. E come dire che un giorno un panda potrà mangiare carne cruda. Noi mangiamo solo cuore di bambù. Non esistono altre forze politiche, l’unica forza politica nuova siamo noi”. E a chi gli chiedeva un commento sulla proposta fatta da Berlusconi di mettere Salvini al ministero dell’Interno ha detto: “L’inizio di un capitolo di fantascienza…”. Poi, rivolgendosi a Casaleggio, ha scherzato: “Guarda in camera, hai lo sguardo magnetico, se guardi in camera sono due milioni di voti” (continua a leggere).

(Foto: Imagoeconomica)

ultima modifica: 2018-01-19T15:30:43+00:00 da Simona Sotgiu