Siria, ecco come (anche) Assad ha distrutto Aleppo. Le foto

Lo Stato Islamico ha fatto dimenticare gli abusi del regime di Bashar al-Assad. Le Nazioni Unite hanno denunciato l’uso di barili di esplosivi da parte del governo di Damasco in diverse località della Siria. “Le forze di governo, i gruppi armati antigovernativi e l’Isis sono responsabili di assedi che hanno effetti devastanti”, ha detto il presidente della commissione di inchiesta, il brasiliano Paulo Pinheiro. Il rappresentante dell’Onu ha fatto il resoconto della crisi in Siria davanti al Consiglio dei diritti dell’Uomo.

“Gli assedi e il prolungato mancato accesso agli aiuti umanitari hanno portato malnutrizione e fame”, ha detto Pinheiro. Sono stati citati gli assedi del campo di Yarmouk, della Ghouta orientale e di Zabadani.

Ecco alcuni scatti della distruzione nella città di Aleppo postati da diversi corrispondenti americani su Twitter

ultima modifica: 2015-06-21T16:19:34+00:00 da Rossana Miranda